"PerDiQua, si misero in cammino". E' questo lo slogan che coinvolgerà, durante l'oratorio estivo 2016, migliaia di bambini, ragazzi animatori e famiglie della nostra Diocesi.

 

L'Oratorio estivo 2016 «Perdiqua - Si misero in cammino» ci mette in viaggio e ci spinge a fidarci di chi ci indica una direzione e ci promette una meta.
Attraverso l'esperienza dell'esodo del popolo di Israele capiremo che la vita ci mette in cammino e chiede ogni giorno di non arrendersi, perché c'è chi fa la strada e la percorre con noi.

Quest'anno il sussidio dell'Oratorio Estivo ci accompagnerà in una nuova avventura, un viaggio...
Un viaggio per far conoscere a tutti i bambini dei nostri oratori la grande storia del popolo d'Israele, del loro affidarsi completamente a Dio, ma anche un viaggio personale, interiore, alla ricerca di una spiritualità che mi porti a viaggiare verso l'altro, a fare il primo passo, ed a percorrere insieme il cammino di crescita umana e spirituale che è già stato scritto per ognuno di noi...

L'appuntamento diocesano degli anima-educatori dell'Oratorio estivo di venerdì 10 giugno 2016 sarà caratterizzato quest'anno da una nuova modalità. Ci ritroveremo alle ore 20.00 nella piazza antistante la chiesa del Santissimo ritrovato a San Giovanni Montebello, da qui ci metteremo in cammino, attraverso le cinque ambientazioni della proposta «Perdiqua - Si misero in cammino», meditando sulle tappe del viaggio del popolo d'Israele, fino a raggiungere la chiesa di San Giovanni Battista dove incontreremo il nostro Vescovo Antonino Raspanti.

Nella locandina vi è il cammino che giorno 10 giugno gli animatori dell'Oratorio estivo 2016 percorreranno durante l'Incontro diocesano che lancia le attività dell'estate 2016. 
La direzione è chiara ed è «perdiqua»!

Vi aspettiamo per vivere un grandissimo viaggio insieme!

*In caso di pioggia ci ritroveremo direttamente nella chiesa di San Giovanni Battista.