Don Samuele Marelli, direttore della Fom, presenta il cuore e il significato della proposta «Scegli (il) bene» che si pone in continuità con lo scorso anno e sottolinea ancora, in chiave vocazionale, la necessità di «lasciarsi educare al pensiero di Cristo» per incontrarlo e diventare autentici discepoli del Signore.

Ecco la colonna sonora delle attività in oratorio secondo la proposta «Scegli (il) bene». Sono sei i canti di quest'anno a cui si aggiunge il canto a cura del Servizio Giovani per il tema «Seguimi». La vocazione traccia l'orizzonte dei testi. I canti possono essere utilizzati per l'animazione, la preghiera, i momenti di condivisione e di gruppo.

Prosegue il nostro cammino in un anno pastorale in cui siamo ancora chiamati a «lasciarci educare al pensiero di Cristo». Il passo successivo che ci viene chiesto farà entrare anche i nostri ragazzi nella dimensione vocazionale della vita. Dopo che abbiamo imparato a vivere «Come Gesù», siamo chiamati a scegliere bene e a scegliere il bene, di fronte al suo invito: «Seguimi!».
Ecco la proposta per l’anno oratoriano 2016-2017.

Il Cardinale Arcivescovo Angelo Scola ha scritto per la Festa dell'Oratorio il suo Messaggio. La Festa di apertura degli oratori, in programma per domenica 25 settembre 2016, dà l'avvio a tutte le attività dell'anno oratoriano 2016-2017.

+ Angelo card. Scola
Arcivescovo di Milano